Saturday, March 28, 2020

di Andrea Simonicini.

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13, entra in vigore il sistema nazionale di certificazione delle competenze, in attuazione della legge Fornero di riforma del mercato del lavoro (legge n. 92/2012).Il provvedimento sistematizza in una disciplina unitaria una serie di istituti, alcuni previgenti la norma (come ad esempio la certificazione a conclusione dei percorsi formali di studio), altri di nuova introduzione (come ad esempio la validazione degli apprendimenti acquisiti nei diversi contesti di vita della persona), tutti afferenti a una vasta platea di autorità pubbliche centrali e regionali competenti, a diverso titolo, in materia di valutazione e rilascio di titoli, certificati e qualifiche.Al fine di agevolare la lettura del provvedimento, il presente contributo si propone di esemplificare e prefigurare in dieci domande alcuni elementi fondamentali e i possibili scenari attuativi del sistema nazionale di certificazione delle competenze.

Scarica tutto l’articolo.